Il capestro #1 Il lei

Scacco di Lewis che si sente come me (by MaGuar)

Io toglierei la patria potestà a quei genitori che vanno al ricevimento dei professori e dicono: “Io le do del tu! Sei così giovane!”.

E non rinnoverei il contratto o non assumerei gente che non riesce a declinare un verbo alla terza persona singolare.

Abbiamo mangiato la pappa insieme?

E allora stai nel tuo, come si dice da queste parti.

Per chi di fronte al congiuntivo esortativo di cortesia esita o mostra segni di cedimento, chiedo lo stralcio della licenza media.

Sì, dico a te, proprio a te, professoressa che ho appena difeso poche righe sopra. Me lo ricordo, sai, nei momenti di più cupo nichilismo sulle sorti di questo paese.

Eravamo al Provveditorato agli STUDI: la vita a volte sa essere una pungente sceneggiatrice.

Io stavo varcando il cancello per uscire e tu mi gridasti, da lontano:

Non chiudi! Non chiudi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...